Tra qualche anno le onde gravitazionali non appariranno più come segnali isolati nei dati raccolti dagli strumenti, ma immerse in un rumore di fondo, dieci volte più intenso di quanto ipotizzato finora. Lo dimostra un calcolo effettuato dai ricercatori della collaborazione LIGO-VIRGO considerando che l’evento di fusione di due buchi neri all’origine della storica misurazione ..

Read more

Analisi astrofisiche e cosmologiche indicano l’esistenza di una forma di materia sconosciuta, chiamata materia oscura perché invisibile per mezzo della radiazione elettromagnetica. La natura delle particelle che compongono la materia oscura è ancora ignota. La struttura leader mondiale nella ricerca diretta di questo tipo di materia sono i Laboratori nazionali del Gran Sasso dell’Istituto nazionale ..

Read more

Partita regolarmente dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, la missione ExoMars dell’ESA procede verso Marte. Ma c’è un’altra missione europea che da 12 anni sta studiando la superficie e l’atmosfera del Pianeta Rosso: Mars Express. In questa galleria sono raccolte alcune delle più spettacolari immagini di Marte riprese dalla sonda  leggi l’a..

Read more

E’ partita con successo alle 10.31 del 14 marzo la missione europea ExoMars 2016 che porterà sul Pianeta Rosso un orbiter, destinato a studiare i gas atmosferici a caccia di tracce di attività biologica, e il modulo Schiaparelli, di costruzione italiana, che sperimenterà le tecnologie di discesa e atterraggio in vista dell’invio di un rover ..

Read more

L’universo fisico verrebbe completamente stravolto se due costanti fondamentali come la costante di struttura fine e il rapporto tra la massa del protone e quella dell’elettrone fossero lievemente diverse. Eppure non esiste alcuna legge fisica che prescrive che il loro valore debba rimanere immutabile nel tempo e nello spazio. Fin dagli anni trenta del Novecento, ..

Read more

A marzo ai Laboratori nazionali del Gran Sasso dell’INFN inizierà l’esperimento XENON1T, il cui rivelatore dovrebbe essere in grado di identificare le sfuggenti particelle che si ritiene costituiscano la materia oscura. In caso di esito negativo, i fisici teorici forse dovranno cercare un’altra spiegazione per la materia oscura leggi l’a..

Read more